Riparte Puntonet…

Lunedì 23 aprile è partita la quattordicesima edizione del corso Puntonet, rivolto a sei persone maggiorenni con disabilità certificata inoccupate/disoccupate. Il corso prevede l’alternanza di: lezioni frontali in aula, lavori di gruppo, formazione a distanza, formazione individualizzata, colloqui individuali e colloqui con la propria rete di riferimento, laboratori, tirocinio con il supporto ed il monitoraggio di un tutor.

 

Gli obiettivi del corso sono:

  • fornire competenze tecniche legate all’utilizzo del computer e dei diversi strumenti presenti in ufficio (fax, fotocopiatrice, scanner, etc.);
  • promuovere o rafforzare le competenze di autonomia e di relazione nonché la conoscenza dei Servizi territoriali, in modo da favorire nell’allievo la ricerca attiva del lavoro.

La durata complessiva è di circa 1057 ore, suddivise nelle seguenti aree formative:

  • Informatica di base: tratta le nozioni e gli strumenti informatici di base, in particolare l’ambiente Windows, i programmi del pacchetto Office, la gestione della posta elettronica e la navigazione in Internet.
  • Laboratorio informatico: rafforza le competenze informatiche attraverso l’applicazione pratica delle nozioni apprese in Informatica di base.
  • Lavori di ufficio: fornisce le competenze tecniche necessarie per lo svolgimento di lavori d’ufficio.
  • Tecniche di comunicazione: promuovere l’uso consapevole della comunicazione per migliorare la qualità delle relazioni personali e professionali.
  • Ricerca attiva del lavoro: avvia un processo di orientamento al lavoro e di acquisizione di abilità e strumenti utili alla ricerca del lavoro.
  • Progetto professionale: permette di concretizzare individualmente quanto appreso nel modulo di Ricerca attiva del lavoro.
  • Sviluppo sostenibile, salute e sicurezza sul lavoro: viene dedicata particolare attenzione al tema dello sviluppo sostenibile, alle normative per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e agli interventi per la riduzione del rischio.
  • Tirocinio: permette agli allievi di approfondire e mettere in pratica le conoscenze apprese in aula.
  • Supporto formativo: vengono attivati dei percorsi individualizzati per aiutare ciascun allievo, con le proprie peculiarità ed esigenze, nella costruzione del proprio progetto personale e professionale.

 

QUESTA INIZIATIVA È ORGANIZZATA DALLA COOPERATIVA VILLA S. IGNAZIO E REALIZZATA NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA OPERATIVO FSE 2014 -2020 DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO GRAZIE AL SOSTEGNO FINANZIARIO DEL FONDO SOCIALE EUROPEO, DELLO STATO ITALIANO E DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO