Accoglienza sociale

Una delle aree maggiormente operative e significative della nostra Cooperativa è l’accoglienza residenziale che si rivolge ad individui, e piccoli nuclei familiari, che presentano difficoltà personali e/o sociali, legate alla perdita della casa o del lavoro, a dipendenze, a questioni di salute e convalescenza, anche emergenziali, che necessitano di una progettualità focalizzata sull’accompagnamento ai servizi e la costruzione di rete. I destinatari dell’intervento trovano ospitalità residenziale presso la nostra struttura per un tempo determinato, di breve e medio periodo, necessario a risolvere la situazione problematica. L’area Accoglienza, inoltre, attraverso una progettualità residenziale di maggior durata permette a giovani e adulti in difficoltà di trovare risposte efficaci ai propri bisogni, legati principalmente a problematiche sociali o alla crescita personale. Proponiamo, dunque, un intervento educativo in un ambiente protetto, con residenza temporanea, per permettere agli individui di raggiungere la consapevolezza di sé in relazione con gli altri e ottenere gli strumenti per raggiungere uno stile di vita autonomo ed indipendente. Le persone accolte si inseriscono, con un progetto educativo mirato, in una comunità mista, con la presenza di volontari residenti e giovani in Servizio Civile, che consente loro di attuare forme di condivisione nella realtà quotidiana. A definire i progetti educativi sono i nostri operatori, professionisti che si avvalgono di un lavoro di rete strutturato con i Servizi Sociali, i Centri di Salute Mentale e le altre risorse, di natura eterogenea, presenti sul territorio.